•  

     

  •  

     

  • RSS spiritum.it

  • « | Home | »

    Come Fermare Sprechi e Corruzione in Italia

    By matteo | August 14, 2012

    Fare una seria lotta agli sprechi ed alla corruzione?
    In Italia sembra quasi una missione impossibile.

    In realtà basterebbe che ogni ente pubblico fosse obbligato a tenere ogni documento/fattura/uscita su un registro pubblico, accessibile liberamente da chiunque via Internet (e formattato secondo criteri prestabiliti).

    Al momento tali dati sono tutti su gestionali ed archivi interni (chiusi al pubblico).
    Basta solamente “aprire” tali archivi e renderli accessibili a chiunque via Internet.

    In questo modo sapremmo le spese per la cancelleria del comune di “cicciopalumpampelo” (e quale azienda è fornitrice), o le spese di un ospedale per le consulenze (e a chi vengono commissionate), o le spese di un ministero per l’affitto dei computer (e quale azienda offre il servizio).

    Insomma, avremmo consultabile ogni fattura, sia tramite scansione del documento, che tramite dato numerico, e pertanto monitorabile anche a livello automatico tramite algoritmi.

    Cosa comporterebbe ciò?

    Semplicemente permetterebbe a giornalisti, studenti, e chiunque voglia di beccare tutti gli sprechi e le irregolarità, che purtroppo affliggono i nostri apparati pubblici, di sapere per filo e per segno dove finisce ogni centesimo delle nostre tasse!!!!!

    La tecnologia per fare ciò c’è, esiste, ed è estremamente economica.

    Non sarà mica che non lo si fa perché qualcuno ha qualcosa da nascondere?!?

    Quindi cosa aspettiamo???

    Io dedicherei volentieri diverse ore del mi tempo a beccare qualche spreco!!!!!

    Topics: Politica e politici | No Comments »

    Comments